• Senza categoria

Celebrazioni di San Devota di Monaco: come partecipare

Ai tempi della pandemia, dato il contesto attuale e le esigenze sanitarie che ne derivano, anche il programma delle celebrazioni di Santa Devota, Santa Patrona del Principato di Monaco hanno subito delle modifiche nello svolgimento dei festeggiamenti, all’incirca come è già avvenuto lo scorso anno. Pertanto, per evitare che ci siano rischi di contagio tra i partecipanti, sono state adottate misure specifiche da rispettare, indirizzate in particolar modo a chi voglia assistere alle cerimonie religiose previste sia oggi e domani, tanto sulla piazzetta dove è eretta la chiesa di Santa Devota, quanto in Cattedrale, a Monaco Ville.

Ispirata alla leggenda di Santa Devota – ne parleremo più diffusamente nel prossimo numero sfogliabile di QE-MAGAZINE – il 26 e 27 gennaio, hanno luogo le tradizionali celebrazioni di Santa Devota, patrona di Monaco. Tra le manifestazioni religiose più antiche del Principato, esse hanno permeato la cultura nazionale in campi diversi come il folklore, le credenze popolari, ma anche la storia, letteratura, arte, pittura, musica, numismatica e filatelia. Il programma, spalmato appunto su due giorni, ha sempre attirato turisti e fedeli che quest’anno, però, potranno partecipare ma solo seguendo le seguenti indicazioni:

Solo le persone debitamente autorizzate potranno partecipare all’accoglienza delle Reliquie, alla Processione e saluto al Santissimo Sacramento nella Chiesa di San Devoto; il pubblico non potrà accedere nella piazza del Santo Devoto; il rogo della barca avrà luogo sul Quai Albert I, sul lato nord; i tradizionali fuochi d’artificio sono annullati. Già dalle 17.30, diverse misure organizzative e di sicurezza saranno messe in atto sul Quai Albert I sul lato nord. Tuttavia l’accesso ai negozi situati in questa zona sarà mantenuto ma il loro accesso è consentito solo attraverso la galleria pedonale sotterranea. Per favorire la partecipazione dei fedeli nel rispetto delle misure sanitarie, è previsto uno spazio dedicato al “pubblico” che consiste in un’area di stazionamento per un massimo di 100 posti a sedere, allestita con uno schermo gigante nel installato nel rispetto delle distanze sanitarie previste. Questo spazio di accoglienza sarà accessibile al pubblico un’ora prima delle celebrazioni, cioè alle 17.30, dal passaggio pedonale all’angolo del Boulevard Albert I e della Rue Princesse Antoinette. Per ragioni di sicurezza sanitaria, il pubblico non potrà, secondo la tradizione, raccogliere i chiodi – ritenuti dei porta fortuna – che restano sul suolo dopo alla fine del rogo della barca .
Il governo di Monaco conta sul senso civico e di responsabilità di tutti nel rispetto delle misure sanitarie in vigore (obbligo di indossare maschere, obbligo di mantenere la distanza…)
Accesso alla stazione
I viaggiatori provenienti o a destinazione della stazione ferroviaria non potranno accedere al consueto percorso pedonale di Sainte-Dévote in quanto è chiuso a partire dalle 17.30. Per raggiungere o lasciare la stazione da o verso rue Grimaldi, si consiglia di utilizzare la galleria Sainte-Dévote, benché le scale mobili saranno anch’esse chiuse alla stessa ora. Sempre mercoledì 26 gennaio, dalle 17.30 alle 19.00, la strada della piscina sarà chiusa tra Avenue J.F. Kennedy e il molo Jules SOCCAL. Tra le 18.45 e le 19.45, invece, ci saranno chiusure occasionali del traffico sul Boulevard Albert Ier e Avenue d’Ostende, solo al fine di agevolare il regolare svolgimento dell’evento. Sono inoltre previsti leggeri ritardi nel trasporto urbano (linee bus 1-2 e 6) e interurbano (linee 100 e 110) durante le suddette interruzioni del traffico. Per quanto riguarda i parcheggi pubblici (accesso/divertimento), le informazioni saranno date agli utenti attraverso manifesti collocati sui terminali di accesso al parcheggio).

Le celebrazioni di Santa Devota: il programma

MERCOLEDÌ 26 GENNAIO 2022

10h30. Chiesa Sainte Dévote: messa tradizionale in lingua monegasca.

18h40. Port Hercule : Route de la Piscine – Di fronte al Ristorante “Le Nautic” Partenza della processione

18h45. Quai Jarland : Arrivo della barca poi benedizione delle reliquie. Continuazione della processione fino a Place Sainte Dévote.

19h. Chiesa Sainte Dévote: Saluto al Santissimo Sacramento, alla presenza di S.A.S. il Principe Alberto II e la Famiglia Principesca e presieduta da Sua Eccellenza Mons. Dominique-Marie David, Arcivescovo di Monaco.

19h30. Quai Albert I: accensione del falò su cui giace la barca simbolica dalla famiglia principesca.

GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022

9h50. Cattedrale: ricevimento delle Reliquie da parte dei membri del clero e la Venerabile Arciconfraternita della Misericordia.

10h. Cattedrale: Messa Pontificale. Alla fine della messa si svolgerà una processione sulla Rocca.

Programma musicale

Ingresso: Grand-Orgue
Canto d’ingresso: “Cantique à Sainte Dévote” – Mons. Louis-Lazare PERRUCHOT
Ordinario: Messa di San Bonifacio – Markus WITTAL
Salmo responsoriale: “Tutto il mondo acclami Dio, Alleluia” – Henri CAROL
Alleluia : In re minore – Philippe MAZÉ
Credo: III – Canto semplice
Preghiera universale: “Signore, ascolta la preghiera che sale dai nostri cuori”.
Offertorio: Grande Organo
Anamnesi: “Grande è il mistero della Fede
Comunione: Grande Organo
Canto di Comunione: “Canta il Signore anima mia” – John GOSS / Jean-Paul LÉCOT
Preghiera per S.A.S. il Principe Sovrano
Solenne benedizione pontificia
Uscita : Grand-Orgue

Coro della Cattedrale e Piccoli Cantori di Monaco
Direttore: Pierre DEBAT, Maestro di Cappella
Grand-Orgue : Olivier VERNET, titolare

Organo del coro: Jean-Cyrille GANDILLET, titolare

Per ricevere il vostro ‘calendario stampabile’ in formato PDF (acquistabile con una donazione di 3 euro) – contiene12 foto originali, scattate da insoliti punti di osservazione del Principato di Monaco – basta scrivere direttamente a info@ampmonaco.com

Infine vi ricordiamo che l’appuntamento quotidiano con le notizie dal Principato di Monaco è anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket.

QE-MAGAZINE #9

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy