Sport e sostenibilità ambientale nel Principato di Monaco con BeKing

Mancano solo due settimane alla prima edizione di BeKing, il festival del ciclismo internazionale, in programma sul Porto di Monaco il prossimo 28 novembre. Sarà una grande festa dove i campioni del momento diffonderanno i valori dello sport alle nuove generazioni. A raccontarcelo Patrizia Ruscio

Il prossimo 28 novembre il Principato di Monaco si trasformerà in una grande palestra a cielo aperto, con sfide tra professionisti del ciclismo e campioni di altri sport. L’evento, alla sua prima edizione (ma con tutta l’intenzione di diventare una consuetudine), si chiama BeKing e nasce da un’idea degli sportivi del Principato in collaborazione con AWE International Group UK, con lo scopo di raccogliere fondi in favore della Fondazione Princesse Charlene di Monaco. “Beking nasce durante la pandemia, nel periodo del lockdown,
quando c’è stato tempo per fermarsi e riflettere”
– spiega il ciclista Matteo Trentin – “Insieme a mia moglie Claudia abbiamo pensato ad un progetto per fare del bene a chi ne ha bisogno. Attraverso lo sport, che ci ha sempre dato tanto, abbiamo trovato la quadra per creare una giornata che fosse, per la prima volta, aperta a tutti. Dai piccoli passi si comincia a disegnare un mondo migliore e abbiamo messo insieme un ottimo team di lavoro condividendo lo stesso obiettivo.” Matteo Trentin, da sempre attivo nella sicurezza stradale, sarà protagonista insieme ai campioni del ciclismo reduci dalle Olimpiadi e dalle principali competizioni internazionali. Peter Sagan – Ambassador della Fondazione Princesse Charlene – Sonny Colbrelli, Elia Viviani, Tadej Pogacar, Primoz Roglic, Philippe Gilbert, Tim Wellens, Michael Valgren, Matej Mohoric, Lizzie Deignan, Geraint Thomas sono attesissimi alla partenza della gara su circuito cittadino di Montecarlo per una kermesse che promette grandi emozioni. Tra gli obiettivi principali dell’evento c’è quello di sensibilizzare i più giovani non solo allo sport ma soprattutto alla pratica sicura delle attività sportive, come sottolinea l’atleta: “L’insegnamento dello sport ai bambini e il contributo a chi ha meno di noi sono i valori che ci legano alla Fondazione Charlene di Monaco. Lo sport salva vite, educa i bambini e li rende persone migliori.” – prosegue – “Abbiamo subito trovato il perfetto incastro delle nostre idee con la loro filosofia”. Oltre alle gare il pubblico potrà visitare il villaggio, nel quale i grandi marchi del settore esporranno le ultime novità, e prendere parte ai workshop e alle attività di educazione stradale rivolte ai bambini, veri protagonisti del futuro della mobilità green. L’evento prevede una sfida tra i più grandi campioni del momento su un
circuito cittadino disegnato per l’occasione. Un assaggio della gara sarà dato dalla Pro/Am Charity race nella quale, al mattino, si sfideranno 15 team composti ognuno da un ciclista professionista, da un Ambassador della Fondazione Princesse Charlene e da due ciclisti paganti. Il circuito del Criterium, sul porto di Monaco, rimarrà chiuso alle auto e tutti potranno portare la loro bicicletta e pedalare in compagnia per tutta la giornata. “Spero che ci siano tante persone, famiglie e tanti bambini. Soprattutto che si possano vedere un sacco di biciclette girare nel percorso allestito sul porto di Monaco. Vogliamo lasciare un’eredità. La bicicletta come stile di vita sano per un mondo più green e la crescita dei bambini sulle due ruote su strade sicure”, conclude Trentin. Prevista anche una conferenza dedicata ai temi della soft mobility e dell’educazione
stradale. Infine la memoria di Michele Scarponi, vincitore del Giro d’Italia 2011, prematuramente scomparso nel 2017 a causa di un incidente in allenamento, sarà commemorata grazie alla partecipazione dell’omonima Fondazione a lui dedicata, cui verrà anche devoluta una parte del ricavato. La giornata si concluderà con un Charity Cocktail Party e con un’asta benefica a cui parteciperanno tutti gli atleti e che saranno finalizzati a raccogliere fondi da destinare alla Fondazione Princesse Charlene di Monaco. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito dell’evento www.bekingevents.com

QE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #8 NOVEMBRE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close