• Senza categoria

Monaco, un Principe ed un pittore: ultimo giorno dell’esposizione ‘Albert 1er et Louis Tinayre’

Ultimo giorno, oggi, per visitare l’esposizione intitolata ‘Albert 1er et Louis Tinayre’, organizzata dal comitato commemorativo ‘Albert 1er – 2022’, in collaborazione con la Direzione degli affari culturali di Monaco

Benché sia stata poco pubblicizzata, questa mostra valeva davvero almeno una conferenza, se non titoloni di articoli e reportage. Perché gli acquerelli e gli olii su tela sistemati sulle pareti della Salle du Quai Antoine 1er, risalenti al lavoro artistico del pittore Louis Tinayre, tra il 1880 e il 1920, sono anche una testimonianza straordinaria delle gesta e delle missioni compiute dal Principe Alberto I di Monaco.

Qui, nelle diverse sale, sono riunite le opere della donazione d’Issoire, del Museo Oceanografico, del Palazzo del Principe, di alcuni musei francesi, ma anche di collezioni private. Diretta da Elsa Milanesio, l’allestimento è stato concepito come complemento ad altre iniziative dedicate al Principe Alberto Ier, un omaggio al pittore che ha documentato le campagne oceanografiche e i viaggi del Sovrano di Monaco che, nel 1904, l’ha voluto con lui solo dopo qualche anno dopo averlo incontrato all’esposizione universale di Parigi (1900). L’artista, da quella data, ha seguito e descritto le gesta del Principe seguendolo nelle varie missioni, utilizzando non solo la macchina fotografica, ma soprattutto impugnando pennelli che hanno assecondato il suo talento che ha impiegato immortalando panorami e situazioni inimmaginabili. Se siete a Monaco, andateci, non ve ne pentirete! Ed in più, è pure gratuito…

QE-MAGAZINE #7

QE-MAGAZINE è il primo ed unico periodico – ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco  (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Seguiteci anche su nostro canale YOUTUBE MonteCarloBlog e anche sul nostro canale Telegram Monaco Pocket

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy