Ever 2020 Monaco: conferenze e novità in onore della mobilità sostenibile

Il debutto della 15 edizione Ever Monaco, organizzato al Grimaldi Forum e presieduto da SEM Bernard Fautrier, lo scorso 10 settembre, è stato occasione per rivivere l’atmosfera delle manifestazioni di un tempo, ma questa volta dedicate esclusivamente alle vetture e battelli alimentati da energie rinnovabili, e tutto in sicurezza, gel idroalcolico compreso.

Max Biaggi di fianco alla sua VOXAN – copyright AMP Monaco

E’ stato impossibile fotografare Max Biaggi senza la mascherina, quando ha posato di fianco al suo siluro, la supermoto alimentata a propulsione elettrica, la Voxan Wattman del gruppo Venturi, con la quale cercherà di raggiungere il record del mondo di velocità sul lago salato (oltre 330 km/h), il prossimo anno. E lo stesso è accaduto ai vari protagonisti presenti all’apertura ufficiale del salone Ever Monaco ideato 15 anni fa per mettere in luce le nuove tecnologie sostenibili ‘ecologicamente’ pulite, impiegate per sostituire i motori a combustione fossile non solo in mezzi meccanici ma anche strutture, società ed attività eco-compatibili con l’ambiente. Del resto, essendo anche il primo evento pubblico organizzato al Grimaldi Forum di Monaco – in programma fino al 12 settembre, con ingresso gratuito, n.d.r – da quando le limitazioni imposte dalla crisi hanno gravemente influito su tutto il comparto eventi ed incentive monegasco, Ever comunque doveva dare un segnale forte. Che, tuttavia, non è servito per non far annullare la prossima edizione 2021 del Festival del Circo di Monte Carlo. Allo stato dei fatti, presenti a Monaco, ci sono comunque una cinquantina di espositori tra cui alcuni istituzionali, come i rappresentanti dell’incubatore MonacoTech, capitanato da Lionel Galfré; ed altri più commerciali che propongono non solo gli ultimi modelli di auto ibride ma anche scooter, biciclette e battelli alimentati da cellule fotoelettriche di ultima generazione. Il tradizionale format Ride & Drive è fortunatamente mantenuto per chi abbia voglia di testare i mezzi esposti sia davanti al Grimaldi Forum che le imbarcazioni ancorate alla banchina dello Yacht Club di Monaco.

Capitolo a parte, invece, per la SMEG di Monaco che non solo è tra i quattro sponsor ufficiali – gli altri tre sono il Governo di Monaco, la Fondazione Principe Alberto II di Monaco e la Honda – ma anche la festeggiata per i suoi 130 dalla sua creazione che si celebrano proprio quest’anno. Unica società che distribuiva prima il gas e poi l’energia elettrica all’intero Principato di Monaco, si installa nel 1890 con la neo società Société monégasque d’électricité, firmando con lo Stato una convenzione di 50 anni per erogare i suoi servizi agli immobili, uffici e negozi del piccolo Stato. Da allora, nonostante fosse monopolista del settore, la SMEG è comunque diventata un’azienda di riferimento anche per la produzione di energia, recentemente sempre più pulita, per il suo occhio particolare che rivolge all’impiego di risorse meno inquinanti d’approvvigionamento, come il parco fotoelettrici sui tetti degli immobili monegasche ed anche extra-muros, da cui si preoccupa di attingere parte delle sue risorse dispiegate in città. E’ proprio in questo senso che l’originale iniziative, la creazione di un pulpito creato con cartone riciclato, rappresenta il simbolo di questa trasformazione ecologica. Ovviamente, a metterci per primo la propria firma è stato lo stesso Principe Alberto II di Monaco, ospite d’onore insieme ad alcun esponenti del Governo di Monaco e del Consiglio Nazionale, intervenuti insieme ad altre personalità a questa prima giornata inaugurale del salone EVER. Dopo il Sovrano, che ha dato l’esempio, provvederanno anche gli altri tutti i dipendenti della SMEG a mettere la loro sigla, come a significare che far parte di questo gruppo, in queste circostanze, non significa solo appartenenza alla storia ma anche poter essere fieri rappresentanti di una realtà aziendale che si sente investita profondamente a non danneggiare l’ambiente circostante. La fine delle celebrazione dei 130 anni della SMEG termineranno in occasione della prossima edizione dell’E-Prix attesa a Monaco, in calendario l’8 maggio 2021.

MAGAZINE 2020 #25

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close

Ever 2020 Monaco: conferenze e novità in onore della mobilità sostenibile - QE MAGAZINE