• Senza categoria

Carpooling a Monaco: il bilancio dopo un anno di attività

​Mentre Il Monaco Yacht Show era al suo primo dei 4 giorni che lo contraddistinguono (termina il 25 settembre) Il Governo monegasco ha comunicato i dati ricavati dal bilancio ad un anno dal lancio del carpooling di Monaco e le sorprese non sono mancate

.©Direction de la Communication de Monaco – Michael Alesi

A domanda risposta, ma con statistiche e dati ben precisi. E’ così che, interrogandosi sull’esito ad un anno da quando l’amministrazione di Monaco ha cercato di favorire una pratica molto in uso all’estero tra i lavoratori pendolari (carpooling) il Governo ha comunicato i risultati statistici ad un giorno dalla Settimana europea della mobilità, iniziata giovedì 16 settembre, nel corso di un incontro tenutosi in presenza di tutti gli attori interessati, servizi statali e aziende partner. “Dopo una valutazione completa e positiva dell’argomento, uno scambio vivace e dinamico tra tutti i partecipanti” recita il comunicato che continua così: “Per la cronaca, una nuova soluzione di carpooling è stata lanciata ufficialmente nel Principato nel Settembre 2020. Flessibile, regolabile e particolarmente adatto agli spostamenti casa/lavoro, è stato basato sui viaggi di lavoro attraverso l’APP Klaxit, il leader francese nel car pooling a breve distanza. Ora riunisce 27 entità, tutte firmatarie del Patto nazionale per la transizione energetica, per un totale di circa 13.000 pendolari. Bisogna ricordare che 50.000 impiegati francesi e italiani viaggiano ogni giorno nel Principato, la maggior parte di loro in auto, con un tasso di occupazione medio di 1,1 persone per veicolo. Il flusso di dipendenti è essenziale per il dinamismo economico del Principato, ma rappresenta una grande sfida, in particolare in termini di congestione e di emissioni di gas a effetto serra. L’operazione è guidata dalla Missione per la transizione energetica e dalla Direzione per la Prospettiva, l’Urbanistica e la Mobilità – che fanno parte del Dipartimento dei Lavori Pubblici, e dalla delegazione interministeriale incaricata della transizione digitale, nel quadro della Transizione digitale, come parte del programma Extended Monaco. È una perfetta illustrazione di la politica proattiva e ambiziosa del governo di Monaco a favore dei trasporti pubblici e della mobilità condivisa. Un’iniziativa collaborativa pubblica/privata, incarna il desiderio dello Stato di ridurre il traffico automobilistico del 20% entro il 2030, rispetto al 2019, assorbendo il traffico supplementare generato dallo sviluppo economico di Monaco”

Ma qual è l’obiettivo o il traguardo fissato dal Governo Monegasco? Semplice: “L’obiettivo è di ripristinare l’equivalente della densità di traffico osservata nel 1990. Quando il progetto è stato lanciato, il governo ha proposto di cofinanziarlo per i primi sei mesi che poi si è esteso fino alla fine del 2021. Lo scopo di tutto questo è ottenere rapidamente una massa critica di utenti per entrare in un circolo virtuoso e valutare l’efficacia della soluzione con i pendolari. Va ricordato che tutti questi vantaggi di cofinanziamento e di ritorno garantito si applicano a chiunque aderisca o lasci il Principato. Dal lancio del progetto, quasi 230.000 km sono stati cofinanziati e 25,5 tonnellate di C02 sono stati risparmiati. Queste cifre sono particolarmente incoraggianti – più di 25.000 km sono percorsi ogni mese – e si prevede un’ulteriore crescita… Infine, questa soluzione di carpooling offre un’alternativa particolarmente rilevante al interruzioni che il servizio ferroviario TER Sud PACA sta vivendo attualmente, a causa di lavori in corso nelle gallerie, il che richiederà il passaggio a un solo binario fino al prossimo aprile . Il sembra essere il momento ideale per iniziare a fare carpooling e usare applicazioni che agevolino il Carpooling per evitare di dover usare un’auto da solo”.

SPECIALE ESTATE 2021

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlogQE MAGAZINE #6 SPECIALE ESTATE 2021

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
Privacy Policy Cookie Policy