Principato di Monaco: è (già) quasi Natale

Il sindaco di Monaco, Georges Marsan, affiancato da membri del Consiglio Comunale e da Olivia Novaretti Paulmier, responsabile del Service Animation de la Ville, ha dato il via, ufficialmente alle luminarie della città venerdì 20 novembre 2020, alle 18:00 accendendo le luci del grande abete che svetta in Place d’Armes.

A causa degli attuali vincoli sanitari, questo tradizionale evento da il via alle animazioni natalizie che quest’anno, come sappiamo già, saranno previste in forma ridotta, a cominciare dalla cerimonia del 20 novembre che, a differenza degli altri anni, si è svolta senza invitati. L’allestimento delle luci, pianificato già per fine settembre dalle squadre del Service Animation de la Ville e dalla società Adage, filiale di Blachère Illumination, ha previsto l’installazione di ornamenti luminosi presenti in tutti i quartieri e strade del Principato di Monaco, e conta un totale di 112 motivi a croce e 615 motivi a candelabro. Inoltre, agginte anche 19 scenografie, che si tratti di soffitti luminosi, soggetti o personaggi monumentali, ed anche decorazioni sui pavimenti. L’Assessorato all’Animazione della Città, sotto la guida di Jean-Marc Deoriti-Castellini, consigliere del Sindaco ed incaricato dell’animazione e del tempo libero, ha voluto offrire comunque un’esperienza ludica e partecipativa. Infatti, anche quest’anno, è possibile interagire con le illuminazioni e le installazioni sparse in tutta Monaco con due applicazioni interattive accessibili al pubblico: Playmagic e Playcolor Monaco. La prima permetterà, grazie alla tecnologia della realtà aumentata, di scattare una foto di te stesso con Babbo Natale davanti i decori luminosi, oppure giocare con diversi personaggi che compariranno nello schermo, virtualmente. La seconda, invece, consente di diventare il “padrone delle luci”… e quindi cambiare il colore di certe illuminazioni, ove previsto. La nota del Comune, inoltre, informa che da diversi anni il Municipio di Monaco è impegnato in iniziative a favore di ecologia e sviluppo sostenibile, scegliendo di lavorare con una società che condivide gli stessi valori, garantendo il 100% di LED e decori di illuminazione eco-sostenibili nella loro progettazione. Le strutture utilizzate, infine, sono al 100% biodegradabile: provengono infatti dagli scarti della canna da zucchero, da alluminio riciclato e riciclabile. Le ghirlande elettriche, invece, saranno raccolte e riciclate dopo l’uso. Anche la gestione delle risorse elettriche delle luminarie di Monaco sono sotto controllo, grazie ad un intelligente sistema di controllo a distanza. Al fine di ridurre l’inquinamento luminoso in città e nel quadro del risparmio energetico, una grande maggioranza delle luci sono programmate per spegnersi ogni notte tra le 2 e le 6 del mattino, 3 gennaio 2021. Faranno eccezione il 24, 25 e 31 dicembre 2020.

QE-MAGAZINE #27

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale – ed ora mensile – digitale in italiano del Principato di Monaco FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close

Principato di Monaco: è (già) quasi Natale - QE MAGAZINE