Anche il Principe Alberto II di Monaco accoglie l’appello di Salgado

In una lettera aperta, il fotografo franco-brasiliano Sebastiao Salgado ha lanciato un appello internazionale per salvare le popolazioni indigene del Brasile, gravemente minacciate dalla pandemia COVID19, a cui ha risposto prontamente anche S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco.

Il Sovrano di Monaco, dicevamo, si è unito al grido d’allarme del fotografo firmando una manifesto per avvertire il governo brasiliano della vulnerabilità di queste comunità indigene e per chiedere un’azione immediata per proteggerle. La scomparsa dei popoli indigeni sarebbe infatti una perdita considerevole per l’umanità. “Le popolazioni indigene del Brasile sono in pericolo. Questa pandemia di coronavirus è una minaccia estrema per la loro sopravvivenza. Cinque secoli fa, i gruppi etnici sono stati decimati dalle malattie portate dai colonizzatori europei. Da allora, le successive crisi epidemiologiche hanno ucciso la maggior parte della popolazione. Oggi, con questo nuovo flagello che si sta diffondendo rapidamente in Brasile, i popoli indiani, come quelli che vivono isolati nel bacino amazzonico, potrebbero essere spazzati via perché non hanno alcuna difesa contro Covid-19. La loro situazione è doppiamente critica. I territori che sono riservati per legge ad uso esclusivo delle tribù indiane sono attualmente invasi da minatori d’oro, taglialegna e allevatori di bestiame. E queste attività illegali hanno subito un’accelerazione nelle ultime settimane perché le autorità brasiliane, responsabili della protezione di questi territori, sono state immobilizzate dalla pandemia. Il risultato: privata di uno scudo protettivo contro il virus altamente contagioso, la popolazione indiana si trova ora ad affrontare il rischio reale di genocidio causato dalla contaminazione portata dagli intrusi sul proprio territorio. L’urgenza e la gravità della crisi è tale che, come amici del Brasile e ammiratori del suo spirito, della sua cultura, della sua bellezza, della sua democrazia e della sua biodiversità, ci rivolgiamo al Presidente del Brasile, Sua Eccellenza Jair Bolsonaro, così come ai leader del Congresso e alla magistratura. Chiediamo loro di prendere misure immediate per garantire la protezione delle popolazioni indigene del Brasile da questo virus devastante. Questi popoli indiani fanno parte della straordinaria storia della nostra specie. La loro scomparsa sarebbe una tragedia colossale per il Brasile e una perdita immensa per l’umanità. Non c’è tempo da perdere…” Circa 50 personalità internazionali e scienziati hanno accettato di sostenere questo appello. A rendere noto dell’iniziativa la Fondazione Principe Alberto II di Monaco con cui, da anni, Salgado ha un profondo legame…

QE MAGAZINE 2020 #17

QE-MAGAZINE è il primo ed unico settimanale digitale in italiano del Principato di Monaco (FacebookInstagram e Twitter) che propone anche una versione stampabile del magazine digitale ESCLUSIVAMENTE agli abbonati che ne facciano richiesta. Da seguire anche i video del canale YOUTUBE MonteCarloBlog

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close