Monaco: ecologicamente lussuosa…

Monaco, il futuro e le nuove tecnologie. Ma poi, ancora, Monaco la generosa, la città in constante trasformazione urbana con i tanti cantieri, e la prossima penisola che si estende sul litorale del Larvotto, presto rifugio esclusivo per super ricchi. Senza dimenticare, ovviamente, il turismo d’affari, i grandi eventi culturali, sportivi e quelli iconici come i grandi balli (quello della Rosa e della Croce Rossa). Parentesi rosa a parte, con il matrimonio tra Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam – le cui immagini apparentemente super social non erano poi così facili da condividere per chiunque – abbiamo appena archiviato il ricevimento del 2 Giugno organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Monaco, occasione per incontrare concittadini residenti ma anche personaggi inattesi, qualche imbucato che non manca mai e che, tuttavia fanno parte del successo di un evento. Questa dovrebbe essere la penultima ultima iniziativa estiva coordinata da S.E.M Cristiano Gallo.


Foto: copyright Dir. com. Monaco

Fin dal suo insediamento a Monaco, avvenuta il 19 settembre del 2016, ufficializzata insieme al suo omologo francese, S.E.M Marine de Carne de Trecesson de Coetlogon (entrambi nella foto qui di fianco, con SAS il Principe Alberto II di Monaco), il diplomatico italiano non si è risparmiato dando il suo Patrocinio ad eventi organizzati da italiani residenti a Monaco. L’ultimo, in ordine cronologico, è quello che si è svolto al Méridien Beach Plaza di Monaco, giovedì 6 giugno, dove un centinaio di persone hanno accolto l’invito della Marchesa Maria Ghilla di Canossa ad associarsi a lei in occasione di una cena gourmet realizzata utilizzando alcuni prodotti provenienti dalla produzione di San Patrignano.

Francesca Zanconato Scaroni e Maria Ghilla di Canossa, sul palco del Méridien

Di questo ne abbiamo parlato diffusamente nei numeri precedenti di QE-MAGAZINE ed ancora in queste pagine, con un reportage dettagliato di questa serata a cui hanno partecipato anche le giovani fondatrici dell’associazione monegasca BESAFE, presieduta da Camille Gottlieb, presente anche lei alla serata come beneficiaria della metà dell’importo raccolto in occasione della pesca di beneficenza. La ricetta del perfetto connubio di iniziative come queste con il Principato di Monaco è tutto legato al gran numero di persone sensibili che spesso sono attente ad aiutare chi è meno fortunato di noi. Qui sono all’ordine del giorno. Altre associazioni e club, come il Lions di Monaco, condividono questi percorsi al fianco dei più poveri, ma lo fanno a volte coperti da anonimato, ultimamente anche fuori il Principato. Poi ci sono gli ecologisti, a cui fanno riferimento movimenti a favore dell’ambiente, con attività ispiratrici come quelle della ‘Journée Mondiale de l’Environnement’, celebrata lo scorso 5 giugno dal governo monegasco e caratterizzata dall’hastag #CombattreLaPollutiondelAir; e con l’iniziativa Monacology, in programma dall’11 al 14 giugno. Ne facciamo cenno tra gli eventi in agenda. Ma tanti ancora ce ne saranno, visto che la stagione estiva dei grandi appuntamenti, come presto quello che al Grimaldi quest’anno porterà l’arte di Dalì e quella dei gioielli, non lascerà sicuramente indifferenti.Seguiteci per rimanere informati, non solo di quanto accade a Monaco, ma anche a Torino, con il nostro MOiTO! Buona lettura!

In ogni caso, come ogni volta, ricordiamo ai nostri lettori che la versione stampabile del magazine digitale è disponibile ESCLUSIVAMENTE per gli abbonati che ne facciano richiesta scrivendo a ampmonaco@ampmonaco.com, mentre i numeri arretrati restano visibili sul sito QE-MAGAZINE.COM e naturalmente anche sulla piattaforma issuu.com/ampmonaco

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Adele Baccini ha detto:

    Vi fanno schifo quelli non proprio ricchi ma che vengono per una giorna o due e spendono quello che possono ma contribuiscono lo stesso a, farvi ricchi?

    • admin2 ha detto:

      Assolutamente no, al contrario cara signora. Altrimenti perché vi raccontiamo di eventi accessibili a tutti, gratuitamente?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close