A Monte Carlo? Solo eventi straordinari…

A Monte Carlo lei continua a brillare, nonostante siano passati decenni. Era un’icona di bellezza che ebbe i suoi natali a Filadelfia il 12 novembre 1929, e diva di Hollywood negli anni Cinquanta, poi divenuta Principessa Grace di Monaco. Per celebrare i novantanni dalla sua nascita sono state organizzate eccezionalmente due esposizioni degne di nota. La prima, dal titolo « Monaco, 6 mai 1955. Histoire d’une rencontre » è una percorso organizzato nei Grandi Appartamenti del Palazzo del Principe di Monaco. In programma dal 14 maggio al 15 ottobre 2019, nella residenza dei Grimaldi, è stato allestito un percorso fotografico firmato da Pierre Galante, giornalista di Paris Match e dal fotografo irlandese Edward Quinn. Sono loro, infatti i testimoni privilegiati che documentarono l’incontro tra l’allora attrice, ospite protagonista dell’VIII Festival del cinema di Cannes, ed il Principe Ranieri III.

Da questo appuntamento, organizzato all’ultimo minuto il pomeriggio del 6 maggio 1955, iniziò la favola della Principessa Grace di Monaco. I visitatori, per l’occasione, sono invitati a vivere quell’atmosfera romantica che ebbe il suo culmine con matrimonio ‘Princier’ celebrato a Monaco il 18 e 19 aprile 1956 e trasmesso in mondovisione. Un evento nell’evento. L’altro evento, invece, ha luogo in Francia, nel paese natale di Cristian Dior Museum, Granville, dove nella sede della Fondazione a lui intitolata, dal 27 aprile al 17 novembre 2019, la Maison rende omaggio alla Principessa Grace con l’esposizione dal titolo ” Grace de Monaco: Princess in Dior”. Per la prima volta esposti al pubblico una selezione di circa ottantacinque dei suoi abiti più belli e meglio conservati, provenienti dal Palazzo di Monaco. L’itinerario fashion, curato da Florence Müller con l’aiuto di Gwenola Fouilleul, consente di conoscere la Principessa sia come figura pubblica, così come appariva durante le sue apparizioni ufficiali. E poi, anche come donna moderna, moglie e madre devota dei suoi tre figli. A fare da cornice agli abiti haute couture realizzati appositamente per lei da Dior, sono esposti oggetti, ritratti, fotografie, ritagli di stampa, e schizzi delle scenografie disegnate dal decoratore e costumista teatrale André Levasseur.

CardMap, l’applicazione di realtà aumentata per visitare Monte Carlo in 3D

Se poi, cari lettori, tutto questo non vi basta, sappiate che ora il Principato di Monaco si può visitare attraverso l’applicazione CardMap, che consente di scoprire Monte Carlo in 3D. Non tutta la città è stata configurata per interagire con i nostri smartphone ma se vi recate presso il Roseto Principessa Grace, Grace, il Parco Paesaggistico, il Giardino Giapponese, il Casino, la Cattedrale, il Museo Oceanografico ed il Palazzo dei Principi, avrete modo di scoprire questa meraviglia. A breve, si aggiungeranno anche il Giardino Esotico, le Grotte dell’Osservatorio, il Circuito del GP di Formula Uno ed il Cambio della Guardia del Castello dei Principi. Allora, raccontarvi tutto ciò non è già un bel regalo di Pasqua? Nel frattempo, cari lettori, concedeteci una piccola sosta per ritrovarci il 2 maggio prossimo, sempre su www.qe-magazine.com.

QE-MAGAZINE #13 Speciale Pasqua 2019

In ogni caso, vi ricordiamo che la versione stampabile del magazine digitale è disponibile ESCLUSIVAMENTE per gli abbonati che ne facciano richiesta scrivendo a ampmonaco@ampmonaco.com, mentre i numeri arretrati restano visibili sul sito QE-MAGAZINE.COM e naturalmente anche sulla piattaforma issuu.com/ampmonaco

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close