La grande metamorfosi del Principato di Monaco

Mentre la città di Cannes si trasforma, durante il Festival, in un gigantesco contenitore di star ed attori internazionali, poco distante, questa settimana Nizza ha accolto il Principe Carlo d’Inghilterra e la consorte Camilla mentre, nel vicino Principato, è avvenuto il consueto miracolo: la metamorfosi urbana del Principato di Monaco che da cittadina ridente della Costa Azzurra si traveste improvvisamente in arena sportiva…

Il porto Ercole di Monaco, il centro vitale della città oltre il consueto quartiere di Monte-Carlo, quello del Casinò e della mondanità, ogni anno si veste d’acciaio: sono gli spalti allestiti per il pubblico, atteso numeroso per ammirare il passaggio delle monoposto in gara prima del Gran Premio Storico in corso in queste ore, e poi quello internazionale di Formula Uno, in calendario dal 24 maggio prossimo. La viabilità, come è normale che sia, non è più la stessa ed i residenti e lavoratori questo lo sanno bene pur non accettando, a ragione, le code inevitabili che si creano al di fuori del circuito urbano. Allo stesso modo, yacht e super-yacht iniziano ad affollare la baia monegasca e l’aria di feste glamour si percepisce ovunque. Il Principato di Monaco, come da decenni ormai, si appresta a vivere le settimane più intense del suo calendario di eventi ma ogni volta riesce a sorprenderci per come riesce ad adattarsi. Del resto la storia di questo Paese è tutto una questioni di compromessi: non avendo risorse naturali proprie se non l’agricoltura e la pesca, nel tempo si è dovuta piegare agli invasori, poi dominatori ed infine, quando è diventata la terra dei Grimaldi, agli alleati, alla storia e alle mode.

Quello che conta però, Per Monaco come per tutti, è non spezzarsi mai. I recenti viaggi del Sovrano presso i  paesi che si sono associati all’iniziativa promossa da Mentone, primo ad aver apposto il cartello SITO DEI GRIMALDI DI MONACO, sono poi l’espressione di una dinastia che ha vissuto sempre anche al di la dei confini e contemporaneamente anche all’internazionale accogliendo oltre 128 nazionalità sulla sua terra. In questo numero del nostro settimanale digitale QE-MAGAZINE #17 (cliccare su https://issuu.com/ampmonaco per accedere a tutte le edizioni) vi parliamo dunque della visita ad Ottawa effettuata dal Principe Alberto II di Monaco, sempre impegnato nella sua battaglia a tutela dell’ambiente di cui è fiero paladino. Sappiamo inoltre che in questi giorni il Sovrano è atteso nuovamente in Italia sia per ritirare un riconoscimento accademico a Napoli che per ritrovare le vestigia dei suoi feudi di Campagna, in provincia di Salerno: di questo ne parleremo nel prossimo numero. Poi abbiamo condiviso con voi le ultime comunicazioni del Governo monegasco senza lasciarci sfuggire qualche commento sul Gran Premio Storico , strizzando l’occhiolino a mitico Arturo Merzario. Infine, passiamo con MOiTO da Torino per atterrare a Nizza dove il Principe Carlo e Camilla d’Inghilterra sono stati accolti in pompa magna all’inizio di questa settimana, tra festoni e visite ufficiali.  Insomma, a quanto pare non solo in Italia ma anche qui, in Costa Azzurra, principi , re e regine continuano a farci sognare…

 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close