Perché tutti amano Ezio?

 

Si è conclusa sabato 3 Marzo la quindicesima edizione del Monte Carlo Film Festival de la comédie. Ideato e diretto da Ezio Greggio sotto il patronage di S.a.s. Alberto di Monaco.

Ho vissuto l’evento dall’interno poiché la mia società si è occupata delle foto ufficiali per i media. Abbiamo realizzato circa 9.500 scatti, tra conferenze stampa, presentazioni dei film, red carpet, eventi collaterali e la serata di Gala finale (in onda su Canale5 in seconda serata il giorno 11 Marzo).

Ezio Greggio – apertura del MCFF numero 15

Perché tutti amano Ezio Greggio?
Si, la percezione è esattamente questa. Sia guardando la gente che lo incontra che i millemila collaboratori dell’Ezio monegasco. Al netto delle sue capacità artistiche, della sua conoscenza esatta del mezzo televisivo e della comunicazione ci sono alcuni aspetti che in questi giorni non ho potuto fare a meno di notare.
Quell’omino lì (per citare Enzino Iacchetti) riesce a fare cento cose insieme e ad averne il controllo, tutto senza mai far pesare la propria posizione. La chiamerei “visione di insieme a media scadenza” e questa è una dote registica molto importante perché non si tratta solo di gestire il momento, ma anche di prevedere le conseguenti dinamiche umane. È un abile regista, un uomo che ha fatto del personal branding una way of life.

Una delle sere del festival era stato organizzato un veloce incontro con Sua Altezza Serenissima Alberto di Monaco, Ezio Greggio e Claude Lelouch. Avremmo scattato alcune foto e girato un breve video. Naturalmente tra sicurezza, protocollo e limitazioni alle riprese la nostra troupe era comprensibilmente sotto pressione. Una volta che tutto fu in ordine ed organizzato arrivò la conferma via radio dell’arrivo di Alberto, il nostro Ezio si mise in piedi in attesa del Principe all’ingresso del noto locale monegasco, in doppiopetto con una temperatura percepita prossima allo zero e una insistente pioggia, ma sfoggiando un gioviale sorriso.

Nei minuti seguenti scherzava in francese col responsabile della sicurezza, scambiava una battuta con l’addetto all’ingresso, dava alla troupe e riceveva cenni di conferma. Fu a quel punto, esattamente un minuto prima che la vettura con targa 001 si fermasse davanti all’ingresso, che arrivarono due signore italiane che a gran voce iniziarono a salutarlo, per poi estrarre il cellulare con l’intenzione di fare un selfie con lui. Vista la situazione chiunque le avrebbe allontanate in modo rude, ma il “Signor Ezio” ha sorriso loro, si è messo in posa e dopo il flash ha salutato ringraziando le due fans.

Dieci secondi dopo arrivava Sua Altezza Serenissima e naturalmente incontro e foto furono un successo.

Credo che tutto questo abbia a che vedere con quello che dicevo prima, ovvero la visione di insieme ed il rispetto per il pubblico. Su questo tema il ”Signor Ezio” ha molto da insegnare a parecchi attori e pseudo divi nostrani.

 

foto di WebStudio06 per Monte Carlo Film Festival

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close