Un uomo e il suo raffreddore

L’uomo col raffreddore si trasforma in una sorta di strana creatura dolente, insofferente verso gli stimoli esterni, con l’abitudine di chiudersi nel proprio mondo fatto di kleenex, sciroppi e medicinali vari. E’ una sorta di “bolla del dolore” quella che il maschio adulto affetto da  rinofaringite acuta infettiva virale si crea intorno, nella quale si autocommisera, lamentandosi e soffrendo, ma senza coinvolgere troppo chi ha la sfortuna di condividere con lui la giornata. Nei casi più acuti rimane in stato di semi incoscienza sul divano, circondato da generi di conforto e medicinali. La sola funzione vitale apprezzabile dall’esterno è l’uso del pollice per cambiare la serie Netflix e passare a quella successiva. Per il resto è encefalogramma piatto. La donna lo deride e si burla di lui, ma egli sta vivendo una sorta di esperienza premorte.

Dopo anni di sferzante ironia sull’uomo col raffreddore da parte del genti sesso, oggi finalmente viene in nostro supporto la ricerca scientifica del dottor Kyle Sue, professore di medicina di base alla Memorial University di Terranova in Canada. Stanco di sentire la propria moglie lamentarsi dei suoi stati di “premorte” durante il raffreddore, egli si è preso la briga di approfondire il tema usando l’approccio scientifico.

Il risultato é:

“gli uomini hanno una risposta immunitaria più debole alle infezioni delle vie respiratorie e alla febbre. I loro sintomi sono veramente peggiori e corrono più facilmente il rischio di finire in ospedale e di morire”

Il colpevole sarebbe il testosterone che diminuirebbe la risposta del sistema immunitario all’influenza mentre gli ormoni femminili la aumenterebbero.
L’articolo, pubblicato sul British Medical Journal, ha naturalmente sollevato ilarità e obiezioni da parte della comunità scientifica, ma per quanto mi riguarda lo prendo per buono in modo assolutamente acritico, anche perché in questo momento inizio a rilevare i primi fastidiosi sintomi di un raffreddore in arrivo. Aiuto, datemi subito divano e telecomando!!

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this. Informations légales et Protection des données personnelles Editeur du site : AMP Monaco, Entreprise individuelle de Maria BOLOGNA, immatriculée au RCI de Monaco sous N°07P07271 dont le siège social est situè 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX. NIS 9003 B 14839 N° Intracommunautaire FR 30 00007062 2 Hébergeur du site : REGISTER.IT Directeur de la publication : Maria BOLOGNA Informations nominatives Dans le cadre de ses activités et conformément à la législation en vigueur sur la Protection des Informations Nominatives sur Monaco (Loi n° 1.165, du 23 décembre 1993, modifiée), AMP Monaco s’engage à assurer la protection et la confidentialité des données à caractère personnel des utilisateurs de ses services, ainsi qu’à respecter leur vie privée. Cepandent, en applicant ce réglementation en matière de protection des informations nominatives vous concernant, vous disposez également d’un droit individuel d’opposition, d’accès et de rectification. Vous pouvez exercer ces droits en adressant votre demande, en ligne via le portail www.qe-magazine.com ou par courrier postal adressé à AMP Monaco, Service Client - 47, Boulevard du Jardin Exotique - 98000 MONACO CEDEX

Close